Contattaci ora: Tel: +39(0321)­653.800

Sverniciature

Sverniciatura Termica

Si utilizzano forni pirolitici, a seconda delle vernici da termodistruggere, che operano ad una temperatura compresa fra i 350°C ed i 450°C nella camera di piroscissione. Un post-combustore a 850°C garantisce la pulizia dei fumi e delle emissioni entro i limiti della legge 203/88.

Con questo metodo si possono trattare i seguenti metalli: Acciaio al Carbonio, Acciaio Inox, Ghisa, Ottone, Rame, Bronzo, Titanio, alcune leghe dall'Alluminio.

Documenti Allegati

Approfondimenti

 

Sverniciatura termica